Feed RSS

Archivi categoria: i miei viaggi

PIOVE ………………..HO VOGLIA DI SOLE :…………………

 

 

 

MI PIACEREBBE RINCORRERE L’ESTATE.
IL SOLE E IL MARE

una spiaggia di Cuba

Annunci

VERSO ALICANTE E VALENCIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

immagini andaluse

Questo slideshow richiede JavaScript.

PER I MIEI VIAGGI: MEDINAT_ AL ZAHARA I RESTI DI UN’ ANTICA CITTA’ ARABA VICINO CORDOBA

Questo slideshow richiede JavaScript.

di ritorno dalla Spagna :ANDALUSIA, COLORI CIELO AZZURRO ,TANTO CALDO,

Questo slideshow richiede JavaScript.

CORDOVA E GRANADA

8 marzo , FESTA DELLE DONNE A ME PIACE RICORDARLA COSI’ LA DEA MADRE DELL’ISOLA DI MALTA

nell’isola     magica di MALTA, si venerava  più di 4000 anni fa  la DEA MADRE della fecondità.

Verso il 4000 a.C  si eressero in onore  dell’ESSERE DIVINO ,megaliti scolpiti e templi colossali

LA celebre VENERE DI MALTA, LA DEA ADDORMENTATA  dalle forme arrotondate   evocano una civiltà brillante, immersa in un’età dell’oro di prosperità e pace

IL TARTUFO “L’ORO NERO DI RICHERENCHE”

Questo slideshow richiede JavaScript.

NEL CARATTERISTICO VILLAGGIO DELLA PROVENZA,  DA META’ NOVEMBRE INIZIA IL  MERCATO DEL TARTUFO NERO.

IL TUBERO MELANOSPERUS, GIOIA DELLA GASTRONOMIA, HA TROVATO A RICHERENCHES IL LUOGO DI RIFERIMENTO DI ECCELLENZA NAZIONALE. I RICERCATORI DI TARTUFO CON LA LORO CONOSCENZA, CHE E’ FRUTTO DELL’OSSERVAZIONE, DELLA PAZIENZA E DEL BUON SENSO, CIRCONDANO IL “DIAMANTE NERO” CON AMORE E CON IL RISPETTO CHE IL SUO RANGO RICHIEDE.

LE  USANZE ANTICHE SONO TUTT’ORA VIVE: COLTIVAZIONE, RACCOLTA E VENDITA DEL TARTUFO PERSEGUONO LA TRADIZIONE.

“LES RABASSEIRES” GIUNGONO TUTTI I SABATI MATTINA, DA NOVEMBRE A MARZO, AL MERCATO DI RICHERENCHES: UN AROMA SOAVE E PERSISTENTE     NELL’ARIA ,GUIDERA’ LE VOSTRE NARICI.

DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE, L’APOTEOSI HA LUOGO NELLA CHIESA DI RICHERENCHES PER LA FESTADI SANT’ANTONIO, LA TERZA DOMENICA DI GENNAIO, IN PRESENZA DEI MAESTRI DELLA CONFRATERNITA DEL TARTUFO NERO, CON CAPPELLO NERO E MEDAGLIA DELL’ORDINE DELLA CONFRATERNITA DEL DIAMANTE NERO AL COLLO.

DURANTE UNA MESSA ECCEZIONALE, AL MOMENTO DELL’OFFERTORIO, I PANIERI NON SI RIEMPIONO DI MONETINE MA DI TARTUFI, OFFERTE FATTE  PER ASSICURARSI LE BUONE RACCOLTE .

LA PESA E LA VENDITA AL PUBBLICO DANNO LUOGO AD UN PARTICOLARE CERIMONIALE:
CIASCUNO PUO’ RIACQUISTARE I PROPRI TARTUFI PARTECIPANDO AD UN’ASTA PUBBLICA,IL RICAVATO  SERVIRA’ PER IL RESTAURO DELLA CHIESA.